L'amore altrove

Se l'azione nasce dal voler raggiungere uno secondo fine, non la si coglierà pienamente poiché il pensiero sarà oltre l'istante presente.

Analogamente nei rapporti umani quando si comunica e si agisce per ottenere qualcosa in cambio, l'azione viene inquadrata per il raggiungimento di un obiettivo e perde di spontaneità.

Così tutto l'amore viene riposto nelle aspettive future e se queste vengono meno, bisognerà fare i conti con la delusione.

Quindi perché non coltivare la semplicità ovunque si è , in qualsiasi circostanza ? ...

Perché non accogliere quello che si manifesta nella vita con spontaneità, senza attenderlo ansiosamente o nella fretta?

L'istante presente cela da sempre la felicità e la gioia, ma queste sfuggono perché la mente cerca di riporre l'amore altrove.

 l'amore altrove istante presente cogliere l'attimo il segreto della felicità