Ricorrenze

Festività e ricorrenze perdono di importanza quando l'attenzione si sposta interiormente, dove il sè vive specchiandosi direttamente con la propria anima.

Quando si riporta la propria energia alla fonte si diviene consapevoli che i meccanismi che cercano di catturare l'attenzione verso le questioni della densità, servono più il karma e a disperdere l'energia dell'osservatore.

Questa dispersione dell'energia non è un qualcosa di negativo perché permette ai semi di maturare il proprio potenziale all'interno di un programma temporale.

Dopo di che diventa diventa un freno, che ha la funzione di esercitare la forza di volontà nel raggiungere la sorgente nonostante ci si ritrovi agganciati gravitazionalemente ad un corpo.

Poi quando i freni vengono tolti Il sè non più interessato alle questioni karmiche viaggia molto più rapidamente verso la sorgente.



 ricorrenze festività il senso catturare l'attenzione mantenere l'attenzione