Recensione eToro 2020 - Broker di criptovaluta.

eToro è un tuttofare nello spazio di investimento online, con il broker che offre una gamma completa di tipi di asset che possono essere acquistati con un clic di un pulsante. Oltre alle azioni tradizionali, ETF e migliaia di prodotti CFD (Contract For Differences), eToro ti consente anche di acquistare e vendere criptovalute come Bitcoin. Se stai pensando di utilizzare eToro, ti do il benvenuto a leggere la mia recensione approfondita. Copro i dettagli di ciò che è necessario sapere prima di aprire un account, comprese le metriche relative a regolamenti, commissioni, commissioni, metodi di pagamento e, naturalmente, sicurezza.

Cos'è eToro?

Lanciato nel 2006. eToro è un broker e una piattaforma di trading online. In quanto membro del sito, avrai accesso a una gamma completa di attività. In termini di proprietà tradizionale, puoi acquistare e vendere oltre 800 azioni da una serie di mercati internazionali, come puoi fare con gli ETF. Inoltre, eToro ospita migliaia di prodotti CFD, inclusi ma non limitati a metalli duri, energie, indici, tassi di interesse e valute.

Detto questo, se sei più interessato al lato criptovaluta della piattaforma, il broker ti offre il meglio di entrambi i mondi. Questo perché puoi investire in valute digitali e mantenere la piena proprietà dell'asset o, in alternativa, fare trading tramite CFD. Mentre tratterò più in profondità più in basso, eToro non ti consente di ritirare le tue criptovalute su un portafoglio privato. Invece, dovrai mantenere le tue monete sulla piattaforma, rendendola un'opzione migliore per coloro che vogliono trarre profitto dal trading piuttosto che detenere risorse crittografiche a lungo termine.

eToro è anche noto nello spazio degli investimenti online per la sua innovazione verso il "Social Trading". Questo è fantastico se stai appena iniziando nel mondo degli investimenti, poiché ti consente di discutere e assorbire potenziali idee e suggerimenti di trading con altri membri di eToro.

Ciò include anche una funzione di "Copy Trading". Per chi non lo sapesse, questo ti consente di copiare le operazioni di altri utenti sul sito come per piace. In tal modo, hai la possibilità di ottenere guadagni in modo passivo. Il broker online è anche noto per la sua offerta di scambio senza commissioni. Questo è disponibile su criptovalute, ETF e azioni, a condizione che non applichi la leva finanziaria o vendi allo scoperto l'asset. Ovviamente dovrai tenere d'occhio lo spread, che può essere piuttosto alto su eToro. Infine, eToro è in possesso di una serie di licenze normative. Ciò include FCA del Regno Unito, FinCEN (USA), ASIC (Australia) e CySEC (Cipro). Ciò significa che la piattaforma rispetta le regole e i regolamenti di questi paesi, che tendono ad essere simili. Avere più di una licenza nazionale significa che una piattaforma gioca sicuramente nel rispetto delle regole e non è in contrasto con gli standard riconosciuti a livello internazionale.

Quali criptovalute ospita eToro?

eToro ha una collezione di 16 criptovalute che puoi acquistare e vendere con un clic di un pulsante.

Ciò comprende:

  • Bitcoin
  • Ethereum
  • Ondulazione
  • Bitcoin Cash
  • EOS
  • BinanceCoin
  • Tron
  • Zcash
  • Tezos
  • Stellar
  • Neo
  • Ethereum Classic
  • Cardano
  • IOTA
  • Litecoin
  • Dash

Tutte le criptovalute di cui sopra hanno un prezzo rispetto al dollaro USA, che è lo standard del settore nello spazio. Detto questo, eToro ti consente anche di scambiare coppie di criptovalute. Ciò significa che scambierai il tasso di cambio in tempo reale di coppie come BTC / ETH o BTC / XRP.

Come funzionano gli investimenti in criptovaluta su eToro?

Tentare di capire la composizione degli asset di eToro può creare confusione a prima vista, poiché il broker è specializzato in due tipi di investimenti in criptovaluta: proprietà tradizionale e CFD. Capire in cosa stai effettivamente investendo in eToro è fondamentale, quindi lasciami chiarire ogni dubbio spiegando come i due differiscono.

Proprietà tradizionale

Quando mi riferisco alla "proprietà tradizionale", sto parlando dell'acquisto di Bitcoin nella sua forma più vera. Vale a dire, una volta che effettui un investimento in criptovaluta su eToro, possiedi l'asset sottostante. Da un lato, questo non è diverso dall'acquistare Bitcoin da un broker online come Coinbase o Kraken, nella misura in cui ne mantieni la proprietà in ogni momento. D'altra parte, eToro in realtà non ti consente di ritirare le monete digitali dalla piattaforma e in un portafoglio privato. È davvero importante? Beh, dipende tutto dalle preferenze personali. Ad esempio, coloro che sono contrari all'idea di affidare le proprie risorse a una piattaforma di terze parti sosterranno che il processo va contro la natura decentralizzata delle criptovalute e della tecnologia blockchain. Invece, i "puristi" delle criptovalute preferirebbero di gran lunga ritirare le loro monete in un portafoglio privato, dove hanno il pieno controllo di ciò che accade ai fondi.

D'altro canto, alcuni sostengono che questo è un po 'un dolore. Dopotutto, devi passare attraverso il processo di ritiro delle monete e quindi di depositarle nuovamente in un broker quando decidi di venderle. Allo stesso modo, corri sempre il rischio che il tuo portafoglio privato venga violato o che venga trasferito a un indirizzo di portafoglio errato. Se una di queste due cose accade, è probabile che le tue criptovalute spariranno per sempre. Con questo in mente, alcuni investitori preferiscono la facilità di lasciare le loro criptovalute con un broker regolamentato come eToro.

Dovresti anche notare che sarai proprietario dell'asset sottostante solo se soddisfi due requisiti chiave. In primo luogo, non puoi applicare la leva sul tuo commercio di criptovaluta. In secondo luogo, non puoi vendere allo scoperto la tua criptovaluta scelta. Entrambi gli scenari significherebbero che stai negoziando CFD, quindi, naturalmente, non possiedi l'asset.

CFD

La seconda opzione che hai a disposizione su eToro è investire in CFD di criptovaluta (contratti per differenza). Per chi non lo sapesse, i CFD ti consentono di negoziare un asset senza che tu possieda lo strumento sottostante. Invece, stai speculando sul prezzo futuro dell'asset. Ad esempio, se hai acquistato azioni Microsoft sotto forma di CFD, i tuoi profitti e perdite rispecchierebbero quelli del prezzo delle azioni nel mondo reale. Tuttavia, non avresti diritto ai dividendi, poiché in realtà non possiedi le azioni. Nel caso delle criptovalute su eToro, direi che c'è poca differenza tra CFD e proprietà tradizionale per due ragioni chiave.

In primo luogo, le criptovalute come Bitcoin ed Ethereum non generano entrate, quindi non ti perdi i dividendi. In secondo luogo, poiché eToro non ti consente di ritirare le tue criptovalute dalla piattaforma, questo non è diverso dal trading di CFD. Se decidi di seguire la rotta CFD su eToro, questo comporta un paio di potenziali "vantaggi": leva finanziaria e vendita allo scoperto.

Leva

Probabilmente non hai bisogno che ti dica che la leva finanziaria è uno strumento estremamente rischioso da utilizzare quando si investe. Ciò è ulteriormente amplificato se si considera la natura altamente speculativa delle criptovalute. Tuttavia, se hai una propensione al rischio leggermente superiore, eToro ti consente di applicare la leva sulle tue operazioni di criptovaluta. Prendi nota, eToro è tenuto a rispettare le regole delineate dall'Autorità europea degli strumenti finanziari e dei mercati (ESMA) quando si tratta di leva finanziaria. Ciò significa che, come cliente al dettaglio, non sarai in grado di applicare una leva superiore a 2: 1 quando fai trading di criptovalute. Questo per proteggere i trader inesperti da enormi perdite. I limiti richiedono anche un margine minimo del 50% quando si fa trading con la leva, anche se questo rispecchia il requisito di margine quando si fa trading a 2: 1 comunque. Se questi limiti sono troppo conservativi per te, eToro ti consente di richiedere un account di cliente professionale. Se verrai accettato, potrai mettere le mani su limiti più alti.

La leva finanziaria e il trading sul margine possono creare confusione se non l'hai mai provato prima, quindi controlla gli esempi di seguito per eliminare i dubbi.

Supponiamo che tu depositi $ 500 in eToro e decidi di effettuare un ordine di acquisto.

Ti senti più sicuro della tua previsione che Bitcoin aumenterà di valore, quindi applichi una leva di 2x In teoria, questo significa che stai effettivamente negoziando con $ 1.000, anche se hai solo $ 500 nel tuo account.

Pochi giorni dopo, Bitcoin aumenta di valore del 10%, quindi decidi di chiudere lo scambio per bloccare i tuoi profitti Normalmente, avresti guadagnato il 10% di $ 500, con un profitto di $ 50 Tuttavia, poiché hai applicato la leva a 2x, il tuo profitto è stato amplificato a $ 100 Certo, l'esempio sopra illustra un trading con leva di successo su Bitcoin, poiché hai aumentato i tuoi guadagni del 100%. Tuttavia, le cose non andranno sempre per il verso giusto, quindi dobbiamo esplorare cosa accadrebbe se lo scambio andasse contro di te.

Seguendo lo stesso esempio di cui sopra, hai inserito un ordine di acquisto di $ 500 su Bitcoin con una leva di 2x Pochi giorni dopo, Bitcoin crolla del 45%, lasciandoti solo il 5% di distanza dal tuo prezzo di "liquidazione" del 50% Puoi aggiungere più soldi al tuo account eToro o non fare nulla e sperare per il meglio Decidi di non fare nulla e Bitcoin continua a bloccarsi Poiché il prezzo di Bitcoin è ora a $ 5.000, questo crollo del 50% significa che le tue perdite sono uguali a quelle del tuo margine del 50% In quanto tale, il tuo trade viene liquidato e eToro mantiene la tua puntata di $ 500

Commissioni eToro

Quando si tratta di commissioni su eToro, il broker è eccezionalmente competitivo a prima vista. In prima linea in questo c'è l'offerta "senza commissioni" del broker sulle operazioni di criptovaluta. Sembra troppo bello per essere vero? Bene, sveliamo la struttura delle commissioni in modo più dettagliato in modo da poter accertare se eToro è competitivo o meno come sembra.

Operazioni senza commissioni

È vero che eToro ti permette di investire in criptovalute senza pagare alcuna commissione di trading. Tuttavia, questo è a condizione che tu vada long sull'asset, il che significa che pensi che il prezzo aumenterà. Non puoi nemmeno applicare la leva, né puoi effettuare vendite allo scoperto. Se soddisfi queste condizioni, stai acquistando Bitcoin a titolo definitivo, che è il modo in cui trai vantaggio dall'offerta senza commissioni.

Tuttavia, se stai scambiando criptovalute tramite CFD, dovrai pagare una commissione. Questa non è etichettata come una commissione di negoziazione, ma una "commissione di finanziamento durante la notte". Ciò significa che paghi una tariffa fissa per ogni giorno in cui mantieni aperta la tua posizione CFD su criptovaluta.  A una dimensione di transazione di $ 500, mi viene quotata una tariffa giornaliera standard di $ 0,15 e una commissione standard per la fine settimana di $ 0,45. Facendo i conti, questo funziona rispettivamente allo 0,03% e allo 0,09% al giorno.

Spreads

Questa sezione è della massima importanza, poiché avrà un impatto diretto su quanto finirai per pagare quando acquisti e vendi criptovalute su eToro. Fondamentalmente, sebbene l'acquisto di criptovalute sia senza commissioni quando soddisfi le due condizioni che ho menzionato sopra, dovrai comunque tenere in considerazione lo spread. Nel complesso, trovo che lo spread su eToro sia ragionevolmente competitivo se stai cercando di acquistare e mantenere, ma non così competitivo se stai cercando di impegnarti nel trading giornaliero. Consentitemi di illustrarvi un rapido esempio in modo da avere una chiara comprensione del motivo per cui lo spread dovrebbe essere preso in considerazione quando si valutano le commissioni di trading.

Ad esempio se abbiamo un prezzo di "acquisto" di 8840,89 e un prezzo di "vendita" di 8774,96. La differenza tra i due dati è lo spread, che in termini percentuali è di poco inferiore allo 0,75%. Se dovessi effettuare un ordine di acquisto, il che significa che penso che il prezzo di Bitcoin aumenterà, allora dovrò guadagnare almeno lo 0,75% solo per andare in pareggio.

Questo perché il prezzo di vendita, che è il prezzo al quale posso uscire dal mio investimento, è inferiore dello 0,75%.

In tutta onestà con eToro, questo è in realtà molto competitivo. Poiché non sto pagando commissioni, né sto pagando nulla per finanziare il mio account, ciò significa che la mia commissione forfettaria per l'acquisto di Bitcoin su eToro è solo dello 0,75%. Per mettere questa commissione in prospettiva, altri broker di criptovaluta user-friendly come Coinbase addebitano un enorme 3,99% sui depositi con carta di debito / credito, e poi una commissione dell'1,5% ad entrambe le estremità del commercio.

Commissioni di finanziamento Overnight

Come ho notato brevemente in precedenza, eToro ti addebiterà una commissione di finanziamento overnight se decidi di applicare la leva finanziaria o di vendere allo scoperto una criptovaluta. Da un lato, è un po 'fastidioso che eToro non abbia un tasso fisso su questo, quindi la specifica commissione overnight che paghi può variare abbastanza selvaggiamente. D'altra parte, eToro è in realtà molto chiaro su ciò che pagherai quando compilerai il modulo d'ordine.

Tuttavia, per darti un'idea di quanto pagherai in commissioni di finanziamento overnight quando fai trading di CFD su criptovalute su eToro, la leva 2x su un'operazione di $ 500 equivale a $ 0,29 al giorno, senza alcun supplemento per mantenere la nostra posizione aperta durante il fine settimana. In termini reali questo funziona allo 0,058% al giorno.

Pagamenti su eToro

Quello che mi piace davvero di eToro è la facilità con cui puoi depositare e prelevare fondi. A differenza di uno scambio di criptovaluta più tradizionale come Kraken, eToro ti consente di finanziare il tuo account con un sacco di metodi di pagamento quotidiani. La cosa migliore è che non ci sono commissioni di deposito con cui fare i conti, indipendentemente dall'opzione di deposito scelta. I metodi di pagamento supportati includono: Carta di debito Carte di credito Paypal Skrill Neteller Bonifico bancario / Bonifico Dovrai soddisfare un deposito minimo di $ 200 su eToro. Tutti i metodi di deposito sono istantanei a parte un bonifico bancario / bonifico. In termini di prelievi, pagherai una commissione molto piccola di $ 5 e dovrai soddisfare una soglia di prelievo minima di $ 30. È anche importante per me notare che la valuta nativa scelta su eToro è USD. Sebbene tu possa depositare fondi nella tua valuta locale, ciò comporterà una commissione di conversione. - che varierà a seconda della valuta. Ad esempio, GBP e AUD ammontano a una commissione di 50 pips, mentre MYR e TBH sono di 100 pips. Dovresti anche fare alcune considerazioni sui potenziali guadagni o perdite quando effettui un prelievo, poiché eToro dovrà riconvertire il tuo saldo da USD alla tua valuta locale.

Social and Copy Trading

eToro si autodefinisce un "pioniere" del social trading. Ciò significa che sarai in grado di metterti in rete con altri trader del sito. Ad esempio, se vai alla pagina di scambio di Bitcoin, vedrai un elenco di discussioni in cui le persone stanno discutendo potenziali idee di trading. Funziona come Facebook, nella misura in cui puoi partecipare alla conversione pubblicando un commento. Tutti gli utenti di eToro hanno anche un profilo pubblico, quindi puoi visualizzare le attività di trading storiche.

Puoi rendere privato il tuo profilo nelle impostazioni del tuo account. eToro ospita anche un'interessante funzione di copy trading che ti consente di rispecchiare le operazioni di altri utenti. Ad esempio, supponiamo che ti imbatti in un trader di criptovaluta che ha un eccellente track record sul sito. Con questo, voglio dire che eToro ti dà una ripartizione completa di quanto sia stato redditizio il trader in questione da quando si è unito alla piattaforma. Se ti piace l'aspetto del trader, puoi copiare il loro portafoglio attuale. Puoi anche scegliere di copiare tutte le operazioni future dell'investitore, proporzionalmente all'importo che ti senti a tuo agio nel rischiare. Sebbene non ci siano costi aggiuntivi per copiare il commercio, dovrai investire un minimo di $ 200 per portafoglio. Riacquisti ancora il pieno controllo delle tue operazioni, il che significa che puoi uscire da una posizione come e quando vuoi.

EToro è sicuro?

Come vanno i broker di criptovaluta online, eToro è il più sicuro possibile. Innanzitutto, la piattaforma è regolamentata su tre fronti. Ciò include licenze con: Financial Conduct Authority (FCA) - Regno Unito Australian Securities and Investments Commission (ASIC) - Australia Cyprus Securities and Exchange Commission (CySEC) - Cipro Questo forte impegno per la regolamentazione è degno di nota in eToro, poiché significa che i tuoi fondi devono essere tenuti in conti bancari separati. Detto questo, ho dovuto scavare un po 'sulla sicurezza dei tuoi investimenti in criptovaluta, anche perché non avrai la capacità di ritirare le monete. Quindi, quando acquisti per la prima volta una criptovaluta come Bitcoin sulla piattaforma, questa sarà conservata nel tuo "conto di trading" eToro. Quindi, hai la possibilità di trasferirlo al "portafoglio" di eToro. Non ti verrà dato il tuo portafoglio di criptovaluta eToro, poiché la piattaforma gestisce un unico portafoglio per tutti i clienti. eToro osserva che tutti i fondi sono conservati in "cold storage", il che significa che il portafoglio non è mai connesso a server live e quindi - questo riduce notevolmente le possibilità di un hack esterno. D'altro canto, è insolito che eToro non renda noto l'indirizzo pubblico del portafoglio a coloro che vi immagazzinano monete. La piattaforma osserva che questo serve a ridurre i rischi di esporre le dimensioni delle proprie risorse.

 Etoro copy trading social trading recensione etoro 2020