Consapevolezza e cammino

La consapevolezza nel proprio cammino significa anche capire quando è il momento di cambiare il ritmo, il messaggio, il tuo stesso essere interiore. E' una necessità che si impone all'interno di noi stessi e non possiamo evitarla. Un percorso spirituale non è fatto solo di Amore e Luce. In questi ultimi anni c'è stato , si , un grande risveglio ma credo che ogni cosa si debba evolvere di conseguenza all'andamento del mondo. In un percorso spirituale inizi a vedere e le percezioni, quello che senti, si espandono. Allora continui a considerare la luce e l'amore, ma al contempo sai che la strada che hai scelto è anche fatta di ombre, le tue e quelle che sovrastano il mondo intorno a te. Un'essenza che intraprende un simile viaggio " completo " sa che il suo messaggio dovrà essere a volte netto, deciso, senza mezzi termini deve dire ciò che vede. Nel dire ciò che vede, quest'essenza, non pretende di essere creduta o seguita... no, una coscienza così non vuole seguaci. Una tale coscienza ha compreso che per aprire delle strade a volte è necessario sfondare dei muri. Molti che in questi anni hanno intrapreso un percorso interiore di risveglio, hanno tracciato strade a senso unico annullando il buio, il male e vivono in uno stato permanente di beatitudine auto -imposta. Ho provato anche io a imitarli ma col tempo ho compreso che non era il modo giusto di camminare, almeno per me. Lungi dal giudicare il cammino di altri e consapevole del fatto che ognuno ha il proprio ruolo in questo tempo, capisco che il risveglio deve essere multidirezionale. Vedo il male attorno a me e senza farmi coinvolgere nella follia sempre più dilagante, lo uso per comprendere quello che sta avvenendo in realtà. Questo sistema ha imboccato la strada del suo epilogo e non c'è bisogno di credere all' apocalisse per rendersi conto di ciò. E' , comunque degno di nota, che la parola apocalisse significa in realtà rivelazione, palesamento. Mai come in questi ultimi anni abbiamo visto e molto altro vedremo ma solo se saremo attenti osservatori, e lucidi viaggiatori. Osserva il mondo a 360 gradi . ( Arian Arianna Bonfigli Light )

 Consapevolezza realtà rivelazione